Clima

Le caratteristiche climatiche dell’area comunale di Sorradile non possono prescindere da considerazioni generali che riguardano il clima della Sardegna, definito tipicamente “Mediterraneo interno”, caratterizzato da estati calde e secche e inverni miti e umidi. Il clima della regione è fortemente influenzato dall’insularità, dalla vicinanza/lontananza dal mare, anche se la morfologia e orografia delle zone interne e di buona parte delle aree costiere rivestono un ruolo fondamentale.
Per la descrizione delle condizione climatiche tipiche del territorio di Sorradile si è tenuto conto dei dati registrati nella stazione meteorologica ubicata nel territorio di Busachi, considerata la più appropriata sia per prossimità geografica sia per completezza di dati. I dati fanno riferimento al periodo 1971-2000 per quanto riguarda i dati rilevati di temperatura massima e minima, e al periodo 1951-2000 per le precipitazioni.

Clima Storico Sorradile

Temperature

Dall’analisi dei dati di temperatura si evince che il mese più caldo è agosto, in cui la temperatura massima raggiunge il valore medio climatico mensile di 31,2 °C e la temperatura minima media mensile di 17,7 °C. La temperatura massima assoluta registrata è stata di 41 °C il giorno 3 agosto 1988, mentre la temperatura minima più elevata si è registrata il 26 agosto 1971 (26 °C). Il mese mediamente più freddo è risultato gennaio, con valori medi di temperatura massima di 12,6 °C e valori di temperatura minima di 5,2 °C.

Precipitazioni

Per quanto riguarda le precipitazioni, il valore medio climatico è di 650 mm, in linea con la media climatica regionale (700 mm). Nel periodo considerato 1951-2000, il mese mediamente più piovoso (Figura 59) è novembre (97 mm) mentre il mese più asciutto è generalmente luglio (circa 7 mm). Se invece prendiamo in considerazione l’andamento stagionale delle precipitazioni (Figura 61), si può notare come la stagione più piovosa è l’inverno con circa il 35% delle precipitazioni totali annuali, ma anche durante il periodo autunnale cade un altro terzo delle precipitazioni medie annue totali. In sintesi, circa il 70% della pioggia si verifica a Sorradile nel periodo autunno inverno, in linea non solo con quanto accade a scala regionale, ma anche in tutte le aree caratterizzate dal clima mediterraneo.

Letto 354 volte Ultima modifica il Martedì, 26 Aprile 2016 14:39
Altro in questa categoria: « Demografia